Lungi da me raccontare chi sono con una frase fatta "un´immagine vale più di mille parole, e io ne uso 60 al secondo" (...) "ogni storia va raccontata in modo differente...", o raccontandovi quali sono le mie certificazioni, studi o portfolio. Se vuoi leggere questo, se proprio sei curioso e vuoi approfondire quest'aspetto puoi consultare il mio profilo su Linkedin.  Io sono il bambino che impara teoria musicale all´età di sei anni, perplesso davanti all´inmensità di Monteverdi, preoccupatissimo della portata artistica del flamenco (senza riuscire mai a capire tutta la teoria dell`orologio)... sono il primo a scoprire gli antichi libri su Michelangelo-Da Vinci, fino a quel momento abbandonati da quarant´anni nello sgabuzzino a casa del nonno; sono chi imparò che la tecnica non basta, chi ha visto lavorare e vivere nelle miniere; chi ha imparato dai migliori professori all´Università e da gente che nessuno ascolta più...

Dal momento in cui una telecamera è arrivata per la prima volta nelle mie mani (forse estate´94), ho sentito tutto in connessione, in un ordine di possibilità artistica complessa; e, di nuovo, l`immensità... No, non sono un fotografo, non sono un informatico, non ho una cover band... Chiamami videografo, un creativo con una propria sensibilità artistica, sempre pronto ad ascoltare nuove idee o sviluppare progetti complessi.

E poi, posso anche raccontare  che tra i miei clienti ci sono brand come Ibersol Portugal, Burguer King Lurca, Decathlon, Vodafone... Ma qui, la cosa più importante è: cosa stai pensando? cosa ti serve, piace o immagini? Sono sempre contento e curioso  di ascoltare; forse per questo sono l´unico videomaker con cui riuscirai a parlare direttamente tramite Skype... 

 


GB, videomaker in Puglia, a San Cataldo di Lecce.